Riflessioni sullo Shiatsu di Tenpeki Tamai

11 Dic, 2020
Reading Time: 6 minutes

Semplificando, possiamo dividere la storia dello Shiatsu in alcuni capitoli e nominarli in correlazione con i principali eventi storici. Sebbene si possano trovare tracce antiche di Shiatsu nelle forme nascenti delle terapie sul corpo giapponesi, il primo capitolo della storia dello Shiatsu è in realtà il periodo che precede la seconda guerra mondiale. È in questo periodo che il termine Shiatsu emerge come il nome di una nuova terapia, e che culmina nel 1939 con la pubblicazione del libro “Shiatsu Ho” scritto da Tamai Tenpeki,  Il capitolo successivo della storia dello Shiatsu, quello del dopoguerra, è completamente dominato da Tokujiro Namikoshi e dai suoi impressionanti successi; grazie alle testimonianze di persone ricche e delle celebrità che egli trattava,  la fondazione di una clinica, di un istituto e all’ottenimento di un riconoscimento ufficiale, non sorprende che questo capitolo eclissi quello precedente alla guerra.

La terapia Shiatsu viene applicata in base allo stato patologico del sistema mente-corpo, armonizzando così mente e corpo per rinvigorire la capacità di autoguarigione e quindi alleviare le malattie. L’autore stesso ha praticato questo metodo negli ultimi 20 anni e ha aiutato diverse migliaia di persone a migliorare la loro salute, prevenire e guarire le malattie. L’effetto è affidabile e non ci sono effetti collaterali di sorta. Spero che molti metteranno a frutto questo metodo. 
Tamai Tanpeki

Tuttavia, ciò che accadde prima della guerra è essenziale per comprendere la storia dello Shiatsu. Credo che la comunità Shiatsu mondiale non sia sufficientemente consapevole dell’importanza degli sviluppi di questo capitolo. La prima cosa da sapere, e probabilmente la più importante, è che nulla del periodo prebellico è filtrato fuori dal Giappone. Tokujiro Namikoshi era consapevole dell’importanza di diffondere lo Shiatsu all’estero. Inviò dei maestri negli Stati Uniti e anche lui vi tenne dei corsi. Anche Shizuto Masunaga tenne corsi fuori dal Giappone, sia negli Stati Uniti che in Europa. Sia Namikoshi che Masunaga hanno lasciato istituzioni che hanno perpetuato fedelmente la loro eredità.

Rispetto a Namikoshi e Masunaga, Tamai Tenpeki non fondò una scuola ufficiale, non ottenne un riconoscimento ufficiale e non viaggiò all’estero per insegnare lo Shiatsu, tuttavia fu il primo a scrivere un testo di riferimento in questa materia. La sua eredità è condensata nel libro “Shiatsu Ho”. Data la diffusione globale dello Shiatsu oggi, è davvero incredibile che il libro di Tenpeki non sia MAI stato tradotto in inglese o in qualsiasi altra lingua al di fuori del giapponese. Il libro è stato ripubblicato più volte, ma se non si legge il giapponese antico, forse non si saprà mai com’era lo shiatsu quando è stato creato.

“Stephen Brown è nato e cresciuto in Giappone. Si è diplomato presso il Central Acupuncture College of Japan di Tokyo nel 1983. Dopo aver conseguito la qualifica di operatore Shiatsu e poi di agopuntore, ha studiato Zen Shiatsu presso la scuola di Shizuto Masunaga di Tokyo. Nel 1984 si è recato a Pechino, in Cina, per seguire il corso internazionale di alta formazione in Agopuntura presso l’Accademia di Medicina Tradizionale Cinese. Al suo ritorno a Tokyo, ha continuato i suoi studi con insegnanti rinomati, tra cui Yoshio Manaka e Katsusuke Serizawa. Nel 1986 si è trasferito a Seattle, ha aperto un proprio studio e ha iniziato a insegnare Shiatsu e agopuntura al Northwest Institute of Acupuncture and Oriental Medicine. In seguito ha insegnato presso il Seattle Institute of East Asian Medicine dal 1997 al 2019. Essendo madrelingua giapponese, ha tradotto numerosi testi di medicina orientale e ha fatto da interprete in seminari sulla medicina tradizionale giapponese. In particolare, ha tradotto il testo di Shudo Denmei e promotore della terapia dei meridiani in stile Shudo” (in NAJOM, volume 27, numero 79, pubblicato nel luglio 2020.)

La terapia Shiatsu nutre gli elementi essenziali del corpo, corregge le anomalie negli elettroni e (bilancia) gli elementi che compongono le cellule in modo che non vi siano eccessi o mancanze e l’attività delle cellule rimanga sana. Regola la funzione fisiologica dei nervi e regola le attività metaboliche di vari sistemi di organi per promuovere la salute. T.T.

Stephen Brown ha accettato la sfida di tradurre “Shiatsu Ho” in inglese quasi un anno fa. Dopo aver dato un’occhiata all’ultima edizione del libro, ha deciso che quasi la metà del contenuto del libro è piuttosto datato e non vale la pena di impegnarsi così tanto per tradurlo in inglese: “Sarebbe un’impresa tradurre questo classico dello Shiatsu. All’inizio ho pensato di scrivere un articolo sul testo di Tamai per NAJOM, ma ad un esame più attento, ho scoperto che quasi la metà del testo riguarda la medicina occidentale, descrive in modo molto dettagliato l’anatomia, la fisiologia e la patologia occidentali dell’inizio del XX secolo. Naturalmente, alcuni di questi testi sono obsoleti e i lettori occidentali non cercano tali informazioni in un testo di Shiatsu. L’orientamento medico occidentale di Tamai ha senso nel contesto del Giappone agli inizi della sua età moderna, che stava cercando di legittimarsi nei confronti del resto del mondo e di mettersi al passo con la scienza e la tecnologia occidentali. Il pubblico dell’epoca sarebbe stato colpito dalla prospettiva moderna di Tamai applicata al suo approccio unico al lavoro sul corpo.

Credo che il vero valore del testo di Tamai per i lettori moderni risieda nelle parti che spiegano le sue tecniche e la sua prospettiva unica sul corpo umano e sul lavoro di guarigione. Salterò quindi le sezioni riguardanti la medicina occidentale e tradurrò solo le parti che si riferiscono specificamente allo Shiatsu e che condividono il mio punto di vista accanto ad esso”.

(Stephen Brown in NAJOM, volume 27, numero 79, pubblicato nel luglio 2020).


Mi sono permesso di pubblicare alcune citazioni tratte dai paragrafi iniziali tradotti per la prima volta in inglese da Stephen Brown. Il mio obiettivo è quello di far conoscere l’importante lavoro che Stephen Brown sta svolgendo ai nostri giorni. Questa è la nostra occasione per dare un’occhiata a ciò che era lo Shiatsu, nella visione del suo fondatore. Ecco perché vi incoraggio a sostenere il lavoro di Stephen Brown acquistando un articolo di NAJOM in formato PDF. Il prezzo attuale è di 1 dollaro per articolo in formato PDF, un vero affare per il valore che si ottiene.

È molto semplice: basta scrivere un’e-mail a [email protected] e richiedere entrambi gli articoli in PDF. Riceverete gli articoli in PDF via e-mail e un’altra e-mail con le istruzioni per il pagamento con PayPal. Grazie mille!

La terapia Shiatsu allena i muscoli scheletrici e gli organi interni, regola la struttura scheletrica, migliora la costituzione e rafforza l’immunità. In questo modo elimina le cause interne della malattia in modo da poter resistere alle cause esterne e prevenirle. T.T.

Un piccolo extra: l’anno scorso Billy Ristuccia ha fornito una prima, interessante traduzione dell’indice dello Shiatsu Ho: https://www.facebook.com/groups/573604910049342/permalink/579630229446810


Autore

Ivan Bel

Traduttore

Serena Trotti
Latest posts by Serena Trotti (see all)

    Related Posts:

    Newsletter

    Se non vuoi perdere nessun articolo, corso, intervista o informazione sullo Shiatsu, iscriviti alla nostra newsletter.



      Continuando, accetti l'informativa sulla privacy (vedere)

      ×