Seleziona una pagina
Ryoho Shiatsu

Nel 1928, Kazuma Fukunaga (福永, 間), pubblicò “Chikara ōyō ryōhō” (力応用 療法, Power Therapy) stampato a spese dell’autore. Include un’appendice intitolata “Shiatsuhō” ( 指圧法, Metodo Shiatsu) ed è la prima volta che il termine “Shiatsu” compare in una pubblicazione. Nasce una nuova tecnica, che affonda le sue radici nel massaggio Anma.

Nel 1939, Kazuma Fukunaga pubblica con lo pseudonimo Tenpeki Tamai (玉井天碧) il 1° libro interamente dedicato alla sua creazione “Shiatsu ryōhō” (指圧療法) o “Shiatsu terapeutico”. Con più di 600 pagine, compresa una lunga introduzione all’anatomia moderna, ma anche molti consigli spirituali per diventare un buon praticante, è il libro fondatore dello shiatsu. In omaggio al libro di questo fondatore, abbiamo intitolato il nostro stile Ryōhō Shiatsu, o “Terapia Shiatsu”.

Per le sue origini giapponesi, lo Shiatsu comprende un curriculum molto vasto e codificato. Ryōhō Shiatsu è tanto per trovare le radici di quest’arte manuale quanto per insegnare le sue evoluzioni con un obiettivo preciso: l’efficienza. Qualsiasi tecnica che non si dimostri efficace non viene insegnata.

La nostra filosofia

Attribuiamo particolare importanza al triplice percorso (arti marziali, meditazione, shiatsu), in quanto si nutrono a vicenda. Ecco perché i principi del Ryōhō Shiatsu sono gli stessi che si trovano nel budo giapponese perché i gesti, le posture, l’ergonomia nel movimento, la calma mentale, la respirazione, la capacità di decidere (prendere una decisione), l’equilibrio tra efficienza e benessere sono gli stessi. Per questo motivo i nostri legami e le nostre relazioni con il Giappone sono al centro dello sviluppo di Ryōhō Shiatsu.

Il Ryōhō Shiatsu non è solo un altro stile o modo di praticare lo Shiatsu. Si basa su due concetti principali:

– il rapporto Cielo-Uomo-Terra, che è ampiamente approfondito. Questo triptico è declinato in molti aspetti come le pressioni (lento, medio, veloce), la profondità (leggero, medio, profondo), i livelli di shiatsu (rilassamento, energetico, terapeutico) o i tre focus, i tre centri spirituali (Dantian), i tre Tesori (Qi, Jing, Shen), ecc…

– il miglioramento di tutti i praticanti di qualsiasi stile o scuola per raggiungere il livello terapeutico, sia nello shiatsu meccanico che energetico. Ciò implica uno studio approfondito della medicina orientale, e conoscenze avanzate in anatomia, psicologia ed energetica dell’essere umano.

Quindi non c’è uno stile specifico per il Ryōhō Shiatsu, ma la volontà di innalzare il livello di tutti. Riuniamo così tutti i praticanti e gli insegnanti che desiderano diffondere questo approccio dello Shiatsu.

Piano didattico

Ciclo 1

  • Spostamenti e uso del corpo dello Shiatsushi
  • Nozioni di base di meditazione, Do-in e Qi Gong
  • Kata di Namikoshi, massaggio kata seduto
  • Base di manipolazioni articolari e stretching
  • Teorie di Yin e Yang e kyo-jitsu
  • Studio dei percorsi meridiani
  • Apprendimento di diverse pressioni, ritmi e profondità

Ciclo 2

  • Studio dei punti dei 12 meridiani principali e dei loro effetti terapeutici
  • Studio degli organi e delle loro funzioni secondo la medicina cinese
  • Teorie di Cielo-Uomo-Terra  microcosmo-macrocosmo e 5 elementi
  • MTC: i tre tesori, fluidi corporei
  • Osservazione: posturale, faccia, occhio, lingua, piedi, polso
  • Ascolto: rumori del corpo, olfatto, sviluppo dei sensi dello shiatsushi
  • Kata anti-sciatico, kata facciale
  • Trattamento di bacino, spalle, schiena, apertura di barriere
  • Famiglie punti: punti Bo, punti Yu, punti porta, punti abortivi, punti maestro

Ciclo 3

  • Studio di Meridiani Straordinari
  • MTC: i 6 strati, approfondimento del triplo riscaldatore, la rete energetica globale
  • Studio della psiche viscerale (Shen, Hun, Po, Yi, Zhi)
  • Trattamento gambe e ginocchia, piedi e caviglie, collo e nuca, braccia e mani, testa e cranio
  • Sviluppo dell’anamnesi, studio del ruolo del linguaggio
  • Tocco: studio dell’hara , palpazione Dei Meridiani, dei Punti di Controllo, Approfondimento del polso, palpazione mani e piedi, Muscoli e tessuti, della schiena e delle zone riflesse
  • Famiglie di punti: Geki, Raku, mari inferiori, finestra del cielo, antica Yu

Ciclo 4

  • Studio dei meridiani di Luo
  • MTCle cause delle malattie, gli strati Energetici del Corpo, g li 8 Principi,i Fattori patogeni, Principi del Trattamento, la combinatoria dei punti
  • Programma delle Patologie: Disturbi digestivi, neurologia, otorinolaringoiatria, ginecologia, reumatologia, cardiologia, Problemi psico-Emotivi (30 Trattamenti diversi)​

Post-laurea

  • Studio del movimento spontaneo nello Shiatsu e nell’energia
  • Trattamento Shiatsu con sciarpa 
  • Studio di patologie aggiuntive in base alle opportunità di tirocinio.